Le ultime

Un buon bar a Oberkampf? Possibile!

Immagino che molti tra di voi stiano già storcendo il naso: Oberkampf? Ma Oberkampf è piena di studenti americani, Oberkampf sa di naftalina, era di tendenza cinque anni fa etc. etc. Che posso dirvi? Avete ragione. Adesso però alzi la mano chi non si è mai trovato a passare una serata proprio a Oberkampf, imprecando per la quantità di gente per la strada e cercando disperatamente quel bar che gli era piaciuto tanto quando era in Erasmus (“andiamo, era in questa traversa o nella prossima…”). Insomma, rassegnatevi: a Oberkampf ci siamo passati tutti, e prima o poi tutti finiamo per ripassarci, e – smettiamola di fare gli snob – alla fine passare una serata a base di birra e noccioline in un bar microscopico di Rue Jean- Pierre Timbaud è molto più divertente che andare a vedere l’ennesimo bar branché nel decimo.

Le bric a brac

Bric_a_Brac108 rue Oberkampf

75011, Parigi

+33 6 25 75 03 49

Non tutti i bar di rue Oberkampf sono uguali, e non sono poi molti ad essere degni di nota.  Perché questo piccolo locale affacciato sulla strada dovrebbe attirare la vostra attenzione? Déco simpatica, happy hour più che onesto e bonne ambiance. Al piano superiore si susseguono i DJ che mixano musica elettronica, mentre al piano terra si può assistere al carosello dei clienti, tutti giovani, molti stranieri, in una sorta di clima da ricreazione permanente, nel quale viene proprio voglia di lasciarsi andare.

Le petit garage

Le_Petit_garage63 rue Jean-Pierre Timbaud

75011 Parigi

+33 1 43 14 00 24

Questo bar, nella fin troppo celebre rue Timbaud, è la dimostrazione che esiste un ingrediente segreto che rende un locale come gli altri in un bar del cuore. Cosa ha di diverso, infatti, questo bar che occupa gli interni di vecchie botteghe di quartiere (le insegne sono state mantenute) rispetto a tutti gli altri che si affacciano su rue Timbaud? Saranno i vecchi tavoli in formica, le sedie un po’ traballanti, sarà il barman che parla ininterrottamente con qualcuno degli habitués, sarà la buona musica che fa da tappeto sonoro alle serate… O forse, ripeto, esiste un ingrediente segreto che trasforma un bar di per sé come gli altri in un luogo dove diviene naturale chiacchierare un po’ con tutti, scherzare con i baristi e sentirsi chez soi per un paio d’ore. E, buono a sapersi per chi non si alza presto il lunedì mattina, la domenica al Petit garage l’happy hour si prolunga fino a chiusura… Non male, eh?

 

L’onze bar

Onze_bar83 rue Jean-Pierre Timbaud

75011 Parigi

+33 1 48 06 11 97

Un altro bar della rue Timbaud che rassembla almeno due caratteristiche positive: prezzi onesti e una fama ancora non troppo grande da renderlo infrequentabile. A farlo passare dalla semplice categoria dei bar ialla selezione dei bar del quartiere è la sua programmazione musicale. Quasi ogni giorno all’Onze bar si tengono concerti di svariati tipi di musica, che vanno dal rock al jazz passando per il blues e il folk.

L’international

5/7 Rue Moret

75011 Parigi

+33 1 49 29 76 45

Più che un bar un’istituzione. Poco lontano da rue Oberkampf, L’international è conosciuto (e stimato) per i suoi concerti. Ogni sera due o tre artisti (o gruppi) si esibiscono nella grande sala al piano di sotto, mentre sopra i clienti assiepati nei bar urlano per riuscire a parlarsi e sgomitano per avvicinarsi al bancone. Il motivo di tanto successo è presto detto: i concerti sono gratuiti. E chi è che non ha voglia di ascoltare un paio di gruppi giovani (e spesso bravi) sorseggiando una birra e dicendo, con aria di produttore navigato “questi fanno successo”? Un luogo, un mito…

D’improvviso non vi viene voglia di passare una serata a Oberkampf?

Share Button

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*