Le ultime

La vie en Orange: spritz, terrazze, Parigi d’estate

IMG_4088Con i primi calori, le giornate così lunghe e i nostri appartamenti così piccoli non possiamo che dilettarci nel faticoso sport nazionale del “prendi un aperitivo in terrazza”. Per grande gioia di noi ritals insieme alle pinte di birra, i bicchieri di vino, e ai cocktail troppo cari è infine giunta oltralpe la moda dello spritz. Eureka, felicità, tutto il mondo è arancio. Poi si dà un’occhiata ai prezzi del menù ed è tutto lacrime, miseria e spergiuri del genere “IO NON PAGHERÒ MAI 11 EURO PER UNO SPRITZ”. Tranquilli, ecco una lista degli indirizzi da tenere in mente per dare all’aperitivo un tocco di italianità:

L’Épicerie musicale

Lungo le placide acque del Canal St. Martin si affaccia questa piccola bottega, piacevole mix di eccellenze musico-gastronomiche. Il giovedì e la domenica dalle 18.00 alle 21.00 à l’affiche c’è l’apprezzato Apéro Musical, a base di spritz (Aperol, Campari, e nella simpatica variante Cynar). Prezzo 5 euro, spesso accompagnato da qualcosina da stuzzicare. In alternativa potrete ordinare un tagliere di salumi buoni. Hanno pure la finocchiona, che a noi toscani è una cosa che ci fa piangere. L’unica pecca è che se provate a chiedere uno spritz gli altri giorni vi sgozzano alla gola.

Le Pavillon du Lac

Accanto a questo ristorante situato dentro le Buttes Chamount apre tutte le estati una baracchina a spritz sponsorizzata direttamente da Aperol. Sdraio, lucine, musica, alberi e proiezioni di film italiani. Dolce far niente all’ennesima potenza. Il giovedì e la domenica l’evento si chiama Spritz Tempo e il prezzo è 4€ al bicchiere. Mica male, no? Purtroppo è un po’ difficile capire la loro programmazione perché si sono dimenticati di far aggiornare il sito internet. Gli vogliamo bene lo stesso.

Questi sono i miei preferiti, ma, visto che due è un numero del cavolo, vi lascio come bonus altri tre indirizzi. Mi piace molto l’ambiente di Sardine, un simpatico bar situato in una terrazza caché nel decimo, dove ci sono alberi e non passano le macchine: praticamente il corrispettivo di paradiso a Parigi (spritz a 6€). C’é anche Au bleu cerise, oppure, se vi sentite più bobo: Tappo nel Marais.

Share Button

1 Comment on La vie en Orange: spritz, terrazze, Parigi d’estate

  1. Grazie per l’articolo, molto utile! Io vorrei sapere dove bere una spuma bionda, potresti aiutarmi?

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée.


*