Le ultime

Cercare lavoro in Francia #2 I siti di offerte di lavoro

Abbiamo iniziato la settimana scorsa, col nostro articolo sulla lettera di motivazione, a parlare di come trovare lavoro in Francia.

donna-al-computerAdesso che avete i vostri bei curricula (uno per ogni posizione che vi interessa, non penserete mica di postulare come cameriere col vostro curriculum di addetto stampa?) (mi permetto di dirvelo perché io quest’errore lo fatto e l’ho reiterato, prima di capire perché nessuno mi richiamava…), le vostre belle lettere di motivazione (e qui vi voglio… Facile scrivere una lettera di motivazione per un posto di assistente di direzione a Radio France. Il vero challenge è cimentarsi con la lettera di motivazione per fare la cassiera a Carrefour!) adesso non vi resta che fare presente al vostro futuro capo che esistete e che farà un ottimo affare ad assumervi! Ovviamente troverete problemi e soluzioni completamente diverse a seconda che siate professori di lingua, fotografi o ingegneri aerospaziali, qui cerchiamo solo di darvi una bussola per orientarvi nella vostra ricerca d’impiego.

 I grandi canali per trovare lavoro sono gli stessi che conoscete già, ossia:

  1. I siti di offerte di lavoro
  2. I social networks professionali
  3. Le agenzie d’interim

Resta, infine, Pole Emploi, il centro per l’impiego francese, di cui parleremo approfonditamente la settimana prossima.

 Ecco una lista dei siti dedicati alle offerte di lavoro. In linea di massima funzionano tutti nella stessa maniera, potete creare un profilo, inserire uno o più CV, effettuare ricerche attraverso parole chiave e creare delle “allerte mail” stabilendo i vostri parametri di ricerca. Ovviamente non pretende di essere esaustiva, anche perché ne spuntano continuamente di nuove, come funghi! Non esitate a farci sapere se ne conoscete altri migliori!

I siti di ricerca di impiego

Siti generalisti:

www.monster.fr      Vabbé, che ve lo dico a fare?

www.emploi.org      Un sito che si appoggia a diversi motori di ricerca. Grafica piuttosto scarna, ma offerta varia

www.optioncarriere.com                     Un buon sito, in definitiva, anche se l’interfaccia lascia un po’ a desiderare

emploi.trovit.fr            Questo motore di ricerca propone anche un servizio di ricerca di lavoro, con  la possibilità di inserire il proprio CV e connettersi al proprio profilo Linkedin

www.keljob.com

www.parisjob.com

www.jobintree.com                             Si tratta di quattro siti che propongono una buona scelta, anche di lavori non qualificati

www.embauche.com

Siti di offerte di lavoro per impiegati e quadri:

www.cadremploi.fr

www.apec.fr

Molti siti sono specializzati su di uno specifico campo… Ecco quelli che conosciamo!

Siti dedicati al lavoro nella cultura/comunicazione:

www.profilculture.com  Grandissima l’offerta per quello che riguarda gli stage, molto più esigua per i contratti

www.categorynet.com  Il portale dedicato ai lavori nel giornalismo e nelle relazioni con la stampa

www.asfored.org  Nel sito del Centre de formation du Syndicat national de l’édition una pagina è dedicata alle offerte di lavoro

Informatica, finanza, marketing:

www.lesjeudis.com

www.jobinstinct.com

Esistono siti dedicati alla ricerca di lavoro praticamente in ogni campo: turismo, segreteria, insegnamento… Su questa pagina troverete una bella lista, scorretela: probabilmente esistono siti dedicati esattamente a quello che cercate voi.

I Social Networks professionali

Magari vi sembrerà che, se siete ancora alla ricerca di un impiego, non vi serva a nulla investire il vostro tempo per iscrivervi e creare il vostro profilo su un reseaux social. E sì, siamo d’accordo che non c’è niente di più palloso che ri-inserire il proprio cv in  siti diversi. Però, in una città in cui l’arte del contatto professionale assurge a legge universale, vi conviene dotarvi di tutte le possibili armi per entrare nell’agone della ricerca di un lavoro. Ecco i social network più conosciuti, di conseguenza sui quali è più utile che vi sicriviate:

www.linkedin.com   Vabbé, ma che ve lo dico a fare?

 www.viadeo.fr       Lo sapete, è il grande concorrente di Linkedin. Però in Francia piace molto di più. Un must have!

www.amplement.com  ancora da capire se può servire davvero… O no!

 Anche per quanto riguarda i social network, così come per i siti di offerte d’impiego, ne esistono molti dedicati a specifiche professioni o settori d’attività. Spesso questi ultimi sono gratuiti, ma prevedono dei servizi “premium” a pagamento, come ad esempio la lettura delle offerte di lavoro.

 

Share Button

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. La Cité des Métiers - Parigi Grossomodo

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée.


*