Le ultime

Top 5 dei migliori ostelli di Parigi

Si avvicinano i ponti primaverili e le vacanze, e noi lo sappiamo che non vedete l’ora di tornare a Parigi, quindi eccovi una comoda guida dei veri migliori ostelli della Ville lumière e qualche astuzia per spendere il meno possibile.

Dormire con pochi euro a Parigi è più difficile che nelle altre città, ma non impossibile. Molti ostelli sono vecchi e malmessi, ci sono talmente tanti turisti che non interessa ristrutturarli, ma per fortuna le cose stanno cambiando. Quando iniziate la vostra ricerca sappiate che la maggior parte degli ostelli, e soprattutto quelli buoni, sono concentrati nell’asse nord-est di Parigi, ce ne sono tantissimi nei dintorni di Montmartre e praticamente nessuno vicino alla Tour Eiffel, ma questo è un bene: i quartieri più popolari, vi daranno più soddisfazioni per uscire la sera e per bere della birra più economica che nel settimo arrondissement.

 

DOVE PRENOTARE?

Il miglior prezzo è sempre quello del sito internet personale dell’ostello, su Hostelbookers e Hostelworld avrete un rincaro del 10%, su Booking del 20% per non parlare delle condizioni di cancellazione più severe. Nei migliori periodi potrete trovare letti a 14€ in camerata, sotto le feste e in alta stagione possono arrivare fino a 40€. Se siete in due non conviene mai andare in un ostello, i prezzi delle camere doppie sono più cari degli alberghi normali e non avrete gli stessi servizi. In tutti gli ostelli di questa classifica la reception è aperta 24h su 24h, e potete lasciare i vostri bagagli se arrivate prima dell’ora del check-in.

TOP 5

#1 St Christopher’s Inns- Paris Canal

paris-4Il St Christopher appartiene ad una catena inglese leader negli ostelli in tutta Europa, questo è il loro secondo ostello a Parigi ed è stato aperto solo qualche anno fa. Non è proprio nel centro città ma il fatto che sia sul bordo canale gli dona un notevole charme, in più d’estate la zona è vivissima e tanta gente approfitta del quai per fare l’aperitivo. Le camere vanno da 2 a 12 letti, il wifi è gratis e la colazione inclusa, in più accanto c’è il Belushi Bar, che fa sempre parte dell’ostello, dove potrete giocare a biliardo o guardare le partite e l’atmosfera è simpatica. Se siete clienti avete il 25% di sconto sulle bevute e sulle pietanze. Se arrivate di lunedì vi beccate pure un welcome drink.

#2 Village Hostel

Village Hostel

Il Village si trova in una viuzza nascosta sotto la chiesa del Sacro Cuore a Montmartre, un punto strategico per uscire nella zona di Pigalle, o per scendere in centro agile con la linea 4. La reception è kitchissima, ma l’ostello è piccolo, accogliente e tutti si conoscono. Al primo piano c’è una terrazza con le sdraio che è un amore. Le camere vanno dai 2 agli 8 posti letto, (hanno anche degli studios, ma ve li sconsiglio perché non hanno una buona qualità/prezzo). Potrete usufruire di wifi, colazione e armadietti gratis, e se prenotate sul loro sito internet, di solito, vi offrono una birra al bar dell’ostello che è giusto accanto e si chiama On the Road. C’è anche una piccola cucina aperta ai clienti dove potete cucinare, e il personale ha sempre voglia di chiaccherare.

#3 St Christophers Inns – Paris Gare du Nord

belushi'sCome avrete intuito è la stessa compagnia e la stessa formula del St Christophers Inns Canal, ma la posizione è meno bella: Gare du Nord è comodissima per i trasporti e per arrivare all’aeroporto, ma è anche un labirinto di metro e treni.

 

#4 The Loft Boutique Hostel Paris

Il Loft appartiene allo stesso gruppo del Village, HipHopHostel, ma è più nuovo e moderno. Si trova a Belleville, un quartiere che adorerete se avete letto i romanzi di Pennac ma che odierete se non vi piace il cibo cinese. I servizi sono gli stessi del Village ma è l’unico ostello tra quelli che ho scelto che non ha un bar.

#5 Generator Hostel

generator-paris-1Il Generator si trova all’ultimo posto di questa top 5 non perché sia peggiore degli altri ma perché ha aperto da un mese e ancora non lo conosco bene. I prezzi sono leggermente più alti degli altri ostelli, ma ci sono camerate con terrazzo. Le più grandi sono quelle da 10 persone. La colazione e il wifi sono inclusi. Hanno anche un bar, ma ad oggi nessuno sconto per i clienti viene pubblicizzato sul loro sito internet. La fermata della metro è Colonel Fabien, sulla linea 2, ottima per andare a Montmartre e in cinque minuti a piedi siete sul canale. Un po’ più scomodo per tutto il resto.

Share Button

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée.


*