Le ultime

Apre al pubblico l’expo collettiva ed effimera della Tour 13

Tour 13Se siete appassionati di graffiti e street art questo ottobre la mairie del XIII arrondissement ha preparato per voi una sorpresa insperata. Chiunque sia stato recentemente nella zona di quai d’Austerlitz o ci sia passato con la linea 6 della metropolitana avrà senza dubbio notato un immobile situato a bordo senna ricoperto da un enorme graffito arancione. Quello che probabilmente sono in molti a non sapere è che, all’interno di questo guscio in fin dei conti piuttosto anonimo, sta nascosta la più grande esposizione collettiva di Street Art mai vista.

Il progetto è stato portato avanti dalla galleria d’arte Itinerrance, sostenuta dal proprietario di questo immobile e dalla mairie del XIII, da tempo sensibile nei confronti dell’arte di strada: cento artisti, di ben sedici nazionalità diverse, sono stati chiamati a fare di questo immobile un’immensa tela, dedicata all’arte, alla creatività, alla sperimentazione. Gli artisti, venuti dai quattro angoli del mondo si sono mostrati entusiasti all’idea di avere a disposizione un luogo simile e si sono spartiti i 36 appartamenti, trovandosi a lavorare su una superficie di 4 500 metri quadri tra muri, suoli e pavimenti.

Ma non sono solo le sue dimensoni a rendere questo progetto impressionante: l’altra caratteristica che rende unica quest’esperienza è la sua dimensione effimera: all’inizio di novembre, infatti, la Tour XIII (questo il nome dato all’immobile) verrà distrutta per fare posto a nuovi progetti immobiliari. Quando le ruspe e le altre macchine demolitrici porteranno via le macerie di questa palazzina degli anni ’60, infatti, distruggeranno completamente anche tutte le opere d’arte in essa contenute.

©Riccardo Fisichella

©Riccardo Fisichella

È un’esposizione tanto effimera quanto affascinante, quindi, quella che apre i battenti oggi e che durerà fino alla fine del mese: « Du 1er au 30 octobre, tous les jours, le public sera invité à découvrir la plus grande exposition collective de Street Art, expérience en totale cohérence avec l’essence même du mouvement. Les visites seront gratuites et il n’y aura rien à vendre », ha dichiarato Mehdi Ben Cheikh, responsabile della galleria e artefice del progetto.

Un’esposizione decisamente da non perdere, per grandezza, originalità e – senza temere esagerazioni – importanza storica. Qui poterte trovare un sito dedicato all’esperienza, con tanto di teaser prodotto da France O.

La torre sarà aperta al pubblico tutti i giorni, tranne i lunedì, dalle 12 alle 20, per tutto il mese di ottobre

Indirizzo : 5 rue Fulton, Paris 13e (Métro: Quai de la Gare – Ligne 6)

Share Button

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée.


*