Andiamo al cinema!

Mk2
© Riccardo Fisichella

Appassionati di cinema di ogni genere e generazione: Parigi è sicuramente la città che fa per voi. Nonostante negli ultimi anni anche la capitale francese abbia visto chiudere molte delle sue storiche sale di proiezione a vantaggio dei nuovi cinema multisala, la scelta per i cinefili è ancora decisamente ampia. Si contano in città circa 80 cinema, per un totale di quasi 400 sale. Senza contare i festival, le proiezioni estive (mitico, ad esempio, il cinema estivo al parco della Villette), le rassegne organizzate da associazioni e mairies

Ben 150 delle sale parigine appartengono a cinema indipendenti e un centinaio sono state classificate “Art et Essai”: impegnate a trasmettere film indipendenti e di qualità, possono beneficiare di sovvenzioni statali. I tre quartieri nei quali storicamente i trova la maggior parte delle sale sono Montparnasse, il Quartiere Latino e i Grands Boulevards, ed è in queste zone che dovreste andare se cercate dei cinema dal fascino d’altri tempi, spesso dalla programmazione molto ricercata.

Detto questo, più prosaicamente, parliamo oggi di quelle cose da sapere prima di andare al cinema, così come dei grandi circuiti e degli abbonamenti possibili… Perché non di solo Fellini vive l’uomo e magari, ogni tanto, un po’ di voglia di vedere una commedia americana verrà anche a voi…

I film a Parigi

Lo saprete già tutti, a Parigi i film al cinema escono in lingua originale con una frequenza molto più alta che in Italia, eccezion fatta per i film da bambini (ho un’esperienza imbattibile in cartoni animati visti al cinema, e garantisco che sono in francese) e qualche blockbuster americano. Lo riconoscerete facilmente perché accanto al titolo di qualunque film straniero andrete a vedere potrete leggere V.O. (Versione Originale) o V.F. (Versione Francese). Ovviamente i film in v.o. sono sottotitolati in francese!

Per quanto riguarda le sale cinematografiche i tre grandi circuiti sono: Mk2, UGC e Gaumont Pathé. In tutto questi tre nomi raggruppano quasi 40 cinema a Parigi e molti altri in Ile de France. Un’altra cosa che dovreste sapere è che il cinema in Francia è piuttosto costoso (un ingresso costa circa 13 €, senza parlare dei film in 3D), ma…

Potrebbe quasi diventare una frase fatta: come molte altre cose il cinema “è costoso ma…” dove ma significa: ma ci sono mille modi per spendere meno. Quali?

  1. I giovani sotto i 26 anni godono di riduzioni praticamente in qualunque cinema.
  2. Gli spettacoli della mattina sono spesso a tariffa ridotta, in gran parte dei cinema
  3. UGC, Mk2 e Gaumont Pathé danno la possibilità di fare degli abbonamenti decisamente vantaggiosi se siete degli adepti della settima arte!

I due abbonamenti più conosciuti e più “spendibili” sono quelli proposti dall’UGC-MK2 e dal Gaumont Pathé. Entrambi danno accesso illimitato ai cinema del proprio circuito così e a molte altre sale affiliate. Molto gettonati i pass in “illimité”: con un abbonamento di poco più 20 euro al mese potete andare al cinema anche tutti i giorni.

Esistono anche altri tipi di abbonamento, ad esempio per un tot di ingressi, nominativo o no… Spulciate bene i siti di UGC-Mk2 e Gaumont-Pathé, ci sarà almeno un’offerta che vi intriga!

Il nostro coup de coeur, però è la Ciné Carte Cip. Si tratta di una carta disponibile per 5 o 9 ingressi spendibili in numerosi cinema indipendenti aderenti al circuito CIP, l’ association des Cinémas Indépendants Parisiens che riunisce più di 30 cinema per un totale di 80 sale indipendenti nella capitale.

Infine, non esitate a chiedere nella vostra sala preferita, perché quasi tutte offrono la possibilità di comprare una carta con un certo numero di ingressi a tariffa ridotta.

Insomma… Pronti per il cinema?

Informazioni sull'autore

I commenti sono chiusi.

CHI SIAMO

Dal 2013, Italiani a Parigi.

Torna in alto